11 novembre 2013

Shots! #55

La Scaraffia insiste sulle donne cardinale.
Dopo le quote rosa, quelle porpora.  

2 commenti :

  1. E'proprio vero che l'ignoranza in materia di religione ne fa dire di scemenze.
    La poverina non sa che nè il papa nè la Chiesa può nominare donne nella gerarchia eclesiale. Nel momento in cui lo dovesse fare ( a sproposito) non sarebbe più chiesa per cui non le si dovrebbe più nessuna obbedienza nè ascolto.

    RispondiElimina
  2. E fa pure la storica che scrive sull'Osservatore Romano.

    RispondiElimina