16 dicembre 2016

Le più belle preghiere dei Santi


Santità e preghiera costituiscono da sempre un binomio indissolubile: tutti gli uomini di Dio hanno dedicato molto tempo alla preghiera, ed il rapporto con il Signore che ne è scaturito, ha trasformato la loro vita in preghiera-offerta vivente.

Pregare attraverso le preghiere composte dai santi e dai beati può costituire un’esperienza singolare perché aiuta a ripercorrere – almeno in parte – “frammenti” di un cammino di santità, nella certezza che Dio ascolta e sa rispondere alle nostre domande.

Le finalità della raccolta si possono riassumere nei seguenti punti:

invitare a cercare Dio attraverso preghiere adatte ad ogni circostanza della giornata;

rivolgerci a Dio, Padre Figlio e Spirito Santo, ed alla Madonna attraverso espressioni alte e forti, composte da coloro che la Chiesa indica come modelli ed esempi di vera vita cristiana;

percepire attraverso tali testi la grande ricchezza spirituale della Chiesa;

riscoprire, mediante la lettura delle loro preghiere, la vita dei santi, veri apologeti moderni.

Nella prima parte del volume viene presentata un'introduzione alla preghiera con brani del Papa Emerito Benedetto XVI.

Il capitolo successivo raccoglie i pensieri di alcuni Santi sulla preghiera.

La seconda parte, la più estesa, contiene i testi di oltre 700 tra preghiere e brani scritti in forma di preghiera da 120 santi e beati a partire da S Agostino e S Ambrogio fino a S Pio da Pietrelcina e S Giovanni Paolo II.

Conclude il volume una appendice con le definizioni della preghiera contenute nel Catechismo della Chiesa Cattolica e nel Catechismo maggiore di San Pio X.

L'autore, Francesco Maria Nocelli, nato a Macerata, vive e lavora a Camerano (AN). Laureato in giurisprudenza, è studioso di storia risorgimentale e appassionato cultore di vite di santi. E' segretario generale del comune di Loreto.  

0 commenti :

Posta un commento