27 marzo 2017

Il riassunto del lunedì. Ma dove vai se l'8 per mille non ce l'hai

di Francesco Filipazzi

Dubia e correzioni. One Peter Five riporta che il cardinale Burke, interrogato durante una conferenza, ha ribadito che su Amoris Laetitia la situazione deve essere chiarita. Per questo, assieme agli altri cardinali "dubbiosi" (che non sono solo quattro), ha intenzione di procedere con una sorta di correzione. Sarà una correzione "in generale" per il bene delle anime. Per la traduzione del testo e il link ai video rimandiamo a Tosatti.

Anniversario dei trattati di Roma. E' andata in onda nella capitale una pagliacciata ridicola, che ha coinvolto i capi di stato e di governo dei 27 paesi UE, per festeggiare i trattati di Roma che hanno dato inizio al processo di "integrazione europea". Che fortuna! Sessant'anni di fallimenti così grossolani non si erano mai visti. Ovviamente i black bloc non si sono fatti vedere (mica manifestano contro i loro padroni).

Bergoglio a Milano. Finalmente il Papa regnante si è presentato a fare visita a Scola, dopo una lunga serie di bidonate. Il povero cardinale ha dovuto prostrarsi per anni per riuscire a far dimenticare a sua Santità che in passato era un conservatore e soprattutto che ha rischiato di vincere il conclave. Ora è stato premiato. Fare il sindacalista islamico al posto di fare il vescovo paga, a volte. Bravo Angelo! Ora per fortuna andrai in pensione.

Voci di burrasca in vaticano. Un vaticanista, Andreas Englisch, ha spiegato durante un convegno che i rapporti fra i due papi sarebbero attualmente molto freddi e ben poco cordiali. Sarà vero?

Contestazione a Muller. Il prefetto della Congregazione per la dottrina della fede è andato a Trieste per un convegno. Prima del suo arrivo però un gruppo di cattocomunisti ha pensato bene di fare una richiesta molto singolare al vescovo: essere misericordioso con il cardinale. Detto in parole povere, hanno chiesto di annullare l'invito e di cacciare l'alto prelato a calci nel sedere dalla diocesi. Perché una tale idiozia? Ma è chiaro, Muller è favorevole alla monogamia, dunque contrario alla comunione ai divorziati risposati. Per questo è visto come un oppositore alla cialtroneria imperante ormai in vaste fette del mondo cattolico. Povero Muller, fra poco toccherà trovargli un alloggio di fortuna.

Crollato l'8 per mille. I contribuenti cattolici sono stufi di foraggiare quelli che portano in palmo di mano Pannella e ne venerano lo spirito. Per questo l'ammontare dell'8 per mille destinato alla Chiesa Cattolica ha subito ultimamente una flessione precipitosa. Sarebbe il caso che qualcuno corresse ai ripari, magari proclamando qualcosa di cattolico. Ma ormai anche Bagnasco è in procinto di essere silurato e la Cei nei prossimi anni sarà galantinizzata sempre di più

Attentato a Londra. Una risorsa insostituibile per l'Occidente ha compiuto un attentato sanguinoso a Londra. I media questa volta hanno scelto il basso profilo e si sono anche dimenticati di ricordare che nello stesso giorno ricorreva l'anniversario dell'attentato di Bruxelles. D'altronde spiegare che il modello di integrazione scelto da molti paesi europei non ha integrato un bel tubo, deve essere difficile.

 

1 commento :

  1. E pensare che il circo Barnum ha chiuso definitivamente.....SARA' VERO che non si parlano? Non ci voleva molto a capirlo, sono 2 pianeti distantissimi, in uno c'è vita intelligente, nell'altro ancora non si sa.....

    RispondiElimina