05 giugno 2017

Il riassunto del lunedì. Riparazione avvenuta

di Francesco Filipazzi

Grande successo della processione di Reggio Emilia. La processione di Reggio Emilia in riparazione del Gay Pride, ha riscosso un grande successo, tanto che gli stessi responsabili del movimento LGBT si sono detti sorpresi. Chi ci fa la figura peggiore è il vescovo, assieme ai poco coraggiosi cattolichetti di tutta Italia, allineati e coperti e sempre più screditati. Intanto tutti i media italiani, fino a Repubblica, hanno dovuto parlare di questa processione. Non potevano fare altro.

Terrorismo e simili. Mentre tutta l'Europa era rivolta alla finale di Champions League, i terroristi hanno colpito ancora Londra. Qualcuno dice che si tratta di una strategia della tensione (messa in atto da chi?), fatto sta che c'è gente in giro che ammazza in nome dell'Islam. E lo fa a casa nostra. I sorrisi falsi di chi racconta di non aver paura si infrangono molto velocemente a Torino. In una piazza (troppo) gremita per vedere la finale su un maxi schermo, l'esplosione di un petardo ha generato una paura incontenibile. Il risultato: una calca che ha ferito 1.500 persone, alcune gravemente. I terroristi non hanno dovuto fare nulla, ma il terrore che aleggia sembra vittorioso.

Trump. Il presidente USA, quello che i cattolici normalisti avversano (per conservare posti di lavoro lautamente pagati), ha compiuto un'azione dirompente. Si è ritirato dall'accordo sul clima di Parigi, contraddicendo uno dei dogmi della religione massonica universale. Questo accordo, basato su teorie scientifiche poco dimostrare e messe in discussioni da scienziati di primo livello, è in realtà dettato dall'idea che l'umanità debba ritirarsi per lasciare posto ad una "natura" non ben definita. Cioè, è dettata da un panteismo di ritorno anticristiano. Purtroppo il Vaticano è stato la voce più critica nei confronti di Trump, il quale nel frattempo ha abolito il mese dell'orgoglio LGBT, che da tradizione obamiana sarebbe stato giugno. Il Vaticano e i normalisti per ora stanno zitti.

Gay pride olandese. Mentre i vescovi italiani fanno di tutto per impedire la Messa in Latino (che potrebbe mettere a rischio le loro carriere) in Olanda i vescovi benedicono i gay pride nelle cattedrali. Qualcuno in Italia, a parte i soliti, dirà qualcosa contro questi vescovi? Il Vaticano prenderà provvedimenti?

Legge elettorale. Renzi, Berlusconi e Grillo stanno facendo una legge elettorale che probabilmente non farà entrare i partiti "cattolici" in parlamento. Che peccato, vero?

Il capo dei gesuiti. Ha colpito ancora. Ha dichiarato che il diavolo è solo un'invenzione simbolica. Anche i gesuiti, stando ai numeri, fra qualche anno saranno solo simbolici.

Persecuzione in Spagna. Il giovane vescovo Xavier Novell è stato aggredito da militanti LGBT e ha dovuto uscire dalla sua cattedrale scortato dalla polizia. Purtroppo in Spagna, dove lo sterminio dei preti è già andato in onda in passato, tira brutta aria per i cattolici.

Pellegrinaggio Summorum Pontificum. E' stato annunciato il pellegrinaggio internazionale del decimo anno del Populus Summurom Pontificum. Si svolgerà a Roma dal 14 al 17 settembre 2017. Il Pontificale del sabato sarà celebrato dal Cardinal Caffarra. Dettagli qui.


 

2 commenti :

  1. Il diavolo? Non crederai che esista,
    che sia davvero un ente personale!
    Ma non l'hai letta quella mia intervista?
    È un'astrazione, un simbolo del male.
    Dà retta a me, che sono il papa nero:
    è una nostra creazione, mica è vero.
    Dà retta a me, che sono competente:
    a me l'ha detto lui personalmente.

    RispondiElimina
  2. Ohibò, non sapevo esistessero ancora partiti 'cattolici' in Itaglia, la Spagna, c'è un detto gli spagnoli corrono sempre dietro ai preti o in processione o con il forcone......meditate, gente, meditate. Quanti sono questi papi neri, comincio ad inquietarmi....

    RispondiElimina