27 agosto 2017

Pellegrinaggio ad Aquileia

Riceviamo  e rilanciamo.

La Compagnia di Sant’Antonio, un gruppo di fedeli veneti e friulani, con la collaborazione della Società Internazionale Tommaso d’Aquino sez. FVG e del Circolo Culturale Cornelio Fabro, e con l’aiuto di alcuni sacerdoti, ha organizzato un pellegrinaggio dedicato alla Madonna nell’ambito delle celebrazioni in occasione del centenario delle apparizioni di Fatima.
Il pellegrinaggio intende onorare la Beatissima Vergine Maria e supplicarLa particolarmente affinché la Fede autentica sia conservata, rinvigorita e diffusa nelle terre venete e friulane, di antichissima tradizione cattolica. Dove la fede ha animato la cultura, il costume e le istituzioni della civiltà cristiana. Retaggio prezioso per la stessa sostanza dell’ordine civile, dei legami sociali e della stessa libertà comune. Senza cui questi neppure sarebbero sottratti alla disgregazione proveniente dalla secolarizzazione e dalle diverse forme del laicismo contemporaneo.

Questo cammino di devozione mariana si terrà il 23 settembre prossimo, festa di San Pio da Petralcina, partendo da Cervignano del Friuli fino alla basilica di Santa Maria Assunta in Aquileia. Aquileia è un luogo simbolo della fede friulana e veneta. Qui trova origine la sua tradizione marciana. Da qui si vuole far partire un pellegrinaggio spirituale, che, anche attraverso altre iniziative future, religiose e culturali, possa permettere di rinnovare la nostra fede, rafforzarla, testimoniarla e irradiarla.

Il pellegrinaggio è aperto a tutti. Si auspica la partecipazione di fedeli accompagnati dai loro sacerdoti. Sono ben accolti i simboli della fede cristiana. In quest'ora quando sono minacciati gli stessi principi fondamentali dell’ordine morale e civile, nonché la stessa possibilità di espressione pubblica della fede, il pellegrinaggio intende, altresì, indicare i segni che ne testimoniano la realtà viva e vitale. Si partirà dalla stazione ferroviaria di Cervignano del Friuli alle ore 08, 30. Chi non riuscirà ad arrivare a Cervignano per tale orario potrà ricongiungersi al gruppo in località Terzo d’Aquileia, alle ore 09, 30 (l’autolinea SAF parte dalla stazione di Cervignano e in pochi minuti arriva a Terzo d’Aquileia).

L’arrivo alla basilica di Aquileia è previsto per le ore 10, 30. Seguiranno la venerazione delle reliquie dei Santi Martiri aquileiesi nella cripta della basilica e la Santa Messa in rito romano antico. Saranno anche disponibili dei sacerdoti per le confessioni. Sarà possibile pranzare insieme presso l’hotel “i Patriarchi”, vicino alla basilica, previa prenotazione (compagniasantantonio@libero.it - oppure 3473961396 Antonio. Menù friulano al costo di €16.). C’è anche la possibilità di consumare un pranzo al sacco in luogo coperto. Nel pomeriggio si terranno due conferenze di formazione cattolica presso la sede parrocchiale (sala Romana).  

0 commenti :

Posta un commento