04 settembre 2017

Il Riassunto del lunedì. Delirio autodistruttivo negli USA



di Francesco Filipazzi

Fine della civiltà statunitense. Negli Stati Uniti è esploso definitivamente il delirio autodistruttivo. O forse è solo un aumento del consumo estivo di allucinogeni? Fatto sta che dopo aver distrutto le statue dei confederati, si sono rivolti alle statue di Cristoforo Colombo, reo in pratica di aver scoperto l'America e di aver poi sterminato i nativi americani. Ripetiamo. Gli statunitensi accusano Colombo di aver scoperto l'America. In realtà è un fenomeno relativo a qualche grande città però certe immagini sono davvero apocalittiche. La rimozione della statue sembra una specie di rimozione della civiltà. Sicuramente del cervello.

La messa dei giovani? Il Catholic Herald ha pubblicato un numero dal titolo "Is this the Mass young people want?". All'interno si parte dalle frasi papali sulla riforma liturgia irreversibile, per giungere ad alcune considerazioni sulla partecipazione dei giovani alla messa tridentina. "Pope Francis con irreversibilità vorrà dire che una volta rovesciato il latte, non si può più rimettere nel cartone?", spiega un simpatico Matthew Schmitz. Nei prossimi giorni proveremo a tradurre l'articolo pubblicato sul sito internet del Magazine.
Postilla. Ci sono in corso isterie collettive fra i sostenitori dello sfascio liturgico. Stanno urlando NO da due giorni, per rispondere al titolo del settimanale inglese. La loro voce stridula si sente a chilometri di distanza: poveretti, gli hanno rovinato l'estate.
 
Nuovo libro intervista di Bergoglio . In un nuovo libro che uscirà a breve, Bergoglio spiega alcuni particolari della sua vita, fra cui il fatto che è andato da una psicologa ebrea negli anni scorsi. Ha fatto molto scalpore, ma quello che secondo noi dovrebbe essere verificato all'uscita del libro è un pensiero sulle unioni civili. In pratica Bergoglio dice "quello fra uomo e donna è matrimonio, il resto sono unioni civili". Sembra quindi un'esplicita accettazione delle unioni civili. Sarebbe dirompente, quanto inaccettabile. I giornali non riportano il resto della frase. Ci sembra però fuori luogo che molti araldi della contestazione alla legge sulle unioni civili prendano questa frase come se fosse un appoggio alla loro causa. Quindi tutto il casino dei mesi scorsi era solo una questione di semantica? Perché dunque la legge Cirinnà sarebbe sbagliata? Possiamo unire civilmente i cani con gli uomini, basta che non pronunciamo la parola matrimonio? Speriamo vivamente che la frase del libro sia più chiara, ma l'andazzo di questo papato probabilmente ci deluderà.

Il cardinal Sarah asfalta James Martin e rilancia la controriforma liturgica. Probabilmente più di uno in Vaticano sta pensando di rispolverare qualche teoria suprematista del KKK. Il cardinal Sarah sembra aver deciso che la follia di James Martin, il gesuita gay friendly (quello che vuole evidentemente farci sapere qualcosa) deve in qualche modo essere contestata e ha pubblicato un intervento sul New York Times nel quale di fatto seppellisce il ben poco intelligente sacerdote. Sarah ha anche pubblicato un intervento sul mensile cattolico "La Nef" nel quale spiega che è necessario riconciliare i due riti romani. A noi sembra che si voglia provare a tridentinizzare il messale di Paolo VI, il che non sarebbe certo un male, posto che il messale di San Pio V non va assolutamente consegnata all'oblio.

Stuprare è bello. La sinistra italiana, dopo un aberrante caso di stupro a Rimini, ad opera di quattro immigrati, fra cui un richiedente asilo, non sa più dove nascondersi. I militanti di quell'area politica sono definitivamente usciti di testa e hanno iniziato a scrivere in giro frasi assurde per giustificare lo stupro. Un mediatore culturale ha anche detto che lo stupro è come un rapporto normale: certo, all'inizio la donna si ribella un po', ma poi la smette, magari gradendo pure.

Apostasia delle Opere. Nel travaglio interiore a Comunione e Liberazione, è emerso un grande esponente dell'apostasia esplicita di quel movimento. Vittadini, fondatore della Compagnia delle opere, ha pronunciato un discorso memorabile nel quale di fatto propone una società in cui i cristiani sono comunisti, i comunisti sono cristiani, gli atei sono cristiani, i cristiani sono atei... lui non vuole essere un muro, ma un materasso. Magari Eminflex, con interni in lattice. Le doghe in legno completano il quadro.

Adorato un elefante in una chiesa spagnola. In una chiesa spagnola hanno adorato Ganesha, il dio elefante indiano. Non vediamo sinceramente cosa ci sia di male, d'altronde tutte le religioni cooperano alla pace nel mondo, che sarà mai un elefante. Mica era un vitello d'oro!

Pellegrinaggio del Summorum Pontificum. Ricordiamo a tutti che dal 14 al 17 settembre si svolgerà a Roma il pellegrinaggio del popolo del Summorum Pontificum. Quest'anno cadono i 10 anni del Motu Proprio. Campari&deMaistre sarà in loco. Non mancate.

Iscrivetevi alla nostra newsletter settimanale, che conterrà una rassegna dei nostri articoli. Utilizzeremo agosto come mese di prova, poi a settembre si parte a regime.

 

0 commenti :

Posta un commento