21 ottobre 2017

Trinità e scienza: una ricerca una e trina alla verità


di Alfredo Incollingo

La Trinità è probabilmente il dogma più difficile da comprendere: Dio è Uno ma anche Trino, ovvero è un Ente unico e in tre Persone. Padre, Figlio e Spirito Santo. Alle volte, come scrive Giovanni Straffelini, gli insegnanti del corso di Catechismo e gli stessi parroci sono poco chiari nel parlarne. I credenti, anche i più ferventi, hanno difficoltà nell'esplicitare questo imprescindibile principio di fede. Nessuno lo affermerebbe con certezza, o almeno chi è parco di numeri e di teorie fisiche, ma la scienza può aiutarci.

Non si tratta di dimostrare empiricamente la Trinità, ma, ragionando su di essa, si può scoprire che la ragione e la ricerca scientifica possono dimostrare logicamente la presenza non di una divinità qualsiasi, ma del Dio cristiano. Strafferini nel suo ultimo volume, “Uno e Trino: Dio, la Trinità, la scienza” (Lindau, 2017), ci spiega, partendo da tre “Big Bang”, ovvero da tre punti critici della scienza moderna (creazione del cosmo, nascita della vita e comparsa dell'uomo), come sia possibile spiegare la Trinità e dimostrare razionalmente l'esistenza di Dio. Partendo dalla persona del Padre, l'autore si addentra a provare la razionalità del creato, perché tutti i suoi fenomeni sono regolati da leggi intrinseche, spesso particolari, che riguardano anche la vita e l'uomo.

Muovendosi tra scienza e fede, seguiamo l'autore in questo viaggio della ragione nello sfatare tanti pregiudizi e falsi miti. La scienza, dalla biologia alla fisica quantistica, ci rivela che esiste la possibilità dell'esistenza di un Dio creatore e ordinatore, non un semplice Demiurgo, ma un Ente che per amore ha creato l'universo. La cosmologia cristiana risulta così verosimile, perché la visione scientifica della realtà si integra con la Genesi, riuscendo a spiegare alcuni fatti insoluti dall'epistemologia. Attraverso queste riflessioni sulle tre Persone della Trinità si dimostra la perfetta sinergia tra scienza e fede. Questo libro è rivolto a quanti cercano Dio e a quelli che lo hanno già trovato, ma vogliono rafforzare le proprie certezze.


Iscrivetevi alla nostra newsletter settimanale, che conterrà una rassegna dei nostri articoli.

 

0 commenti :

Posta un commento