07 dicembre 2017

Omaggio alla Madonna


di Alfredo Incollingo

Nessuna donna ha espresso tanta bellezza e purezza come la Madonna. A lei i cattolici si rivolgono ogni giorno nelle loro preghiere per ringraziarla e per lodarla nel suo candore divino. Ha offerto il suo seno al Signore per salvarci dal peccato e per questo partecipa insieme al Figlio alla gloria del Padre.

“Gesù ha voluto venire a noi solo attraverso la Madonna, e anche noi possiamo arrivare a Dio solo attraverso di Lei.” (Isidoro d'Anna, Omaggio alla Madonna, p. 12)

Le virtù cristiane si manifestano in tutto il loro splendore nella vita della Vergine Maria e, senza addentrarsi nei meandri della teologia, è giusto omaggiarla per tutto ciò che essa rappresenta: amore, maternità, grandezza, castità, guida, protezione... Isidoro d'Anna, mariano di ferro, ci racconta la Madonna, aiutandoci a conoscere meglio la nostra Madre del Cielo, nel suo Omaggio alla Madonna. Ave, Madre della Speranza! (Youcanprint, 2017).

“La bellezza di Maria Santissima non è solo una qualità prodigiosa del suo aspetto esteriore. Riflette anche la sua incomparabile umiltà, maternità divina, tenerezza, purezza, santità, la sua pace, la sua gioia e così via.” (Isidoro d'Anna, Omaggio alla Madonna, p. 11)

Dal primo all'ultimo capitolo l'autore tratta i temi fondamenti del dibattito etico odierno, quei valori che si è soliti definire non negoziabili, ma che sono puntualmente negati, secondo una prospettiva mariana, vera e politicamente scorretta. In un mondo allo sbando, relativista e scettico, la Madonna si erge a baluardo della verità cristiana contro la perdizione moderna. È l'ancora di salvezza dei cattolici, che sempre di più si sentono spaesati in una società che li snobba o, nei casi peggiori, li disprezza. La Madonna non li ha abbandonati e mai li lascerà da soli.

“Lei, così miracolosamente bella, così alta sopra la creazione perché più umile di tutte le creature, è la nostra vera Madre, se siamo cristiani.” (Isidoro d'Anna, Omaggio alla Madonna, p. 11)

Il Santo Rosario è l'arma migliore per combattere il male e il Maligno, come la Vergine Maria ha sempre raccomandato di fare nelle sue apparizioni. “L'arma più potente, nei combattimenti che stiamo affrontando, è il Santo Rosario.” (Isidoro d'Anna, Omaggio alla Madonna, p. 13) Omaggio alla Madonna è un prontuario fondamentale per contemplare la bellezza e la virtù della Madre di Dio.



Iscrivetevi alla nostra newsletter settimanale, che conterrà una rassegna dei nostri articoli.

 

0 commenti :

Posta un commento