05 febbraio 2018

Il Riassunto del Lunedì. Dalla Cina a Ferrara

di Francesco Filipazzi 

Celebrazione. Oggi è Sant'Agata e a Catania si svolge una delle celebrazioni patronali più grandi del mondo, con una processione che conta sempre migliaia di persone. Tradizione pura.

Agenda. Papa Francesco incontrerà questa settimana Erdogan, noto attivista turco per i diritti umani, per parlare di xenofobia.

Didattica. La diocesi di Torino ha organizzato un corso di fedeltà per gay. Inizialmente il titolo dell'iniziativa era "Il Vangelo alla luce di Amoris Laetitia. Amoris Laetitia alla luce della legge Cirinnà". In pratica, secondo l'organizzatore, i matrimoni etero non sono divertenti e quindi dobbiamo buttarci sull'altra sponda.

Esteri. Come spieghiamo qui, la diplomazia vaticana ha partorito un'idea geniale. Far nominare i vescovi in Cina al governo cinese, in modo tale che poi questi vescovi riconoscano l'autorità vaticana che però non li ha nominati. Allo studio anche un'ipotesi di far nominare i vescovi del mondo arabo al re saudita.

Grossi sviluppi nel caso Pell. Fra poco ricomincerà il processo Pell, ma in questi mesi in Australia il confronto fra accusa e difesa è continuato a livello burocratico. Gli avvocati sono riusciti ad entrare in possesso, con molta fatica, di appunti e trascrizioni dei giornalisti che scrissero il libro "Cardinal: the rise and fall of George Pell", molto importante per l'inizio dell'inchiesta. E' una vittoria importante del collegio difensivo, poiché l'accusa non voleva che quei documenti diventassero disponibili agli avversari. I documenti sono stati consegnati a fine gennaio.
A inizio gennaio invece è morto un testimone chiave dell'inchiesta, fra i principali accusatori di Pell. È una vicenda umanamente triste, poiché Damian Dignan era malato di tumore.
Sembra che senza la sua testimonianza, cadano molte accuse. Ciò è negativo, poiché i media stanno già mettendo le mani avanti, asserendo che ora il cardinale verrà assolto per via della scomparsa del testimone.

Supposte di misericordina. Un evento con Stefano Fontana, nel quale si parlava di Rahner, è stato sfrattato dalla Curia di Ferrara. Forse è per questo che qualcuno vuole l'accordo con la Cina, i metodi sono gli stessi.


 

0 commenti :

Posta un commento