24 maggio 2018

Una vita, anzi due

di Aurelio Porfiri
Non molto tempo fa ho avuto il piacere di essere a pranzo con Vittorio Messori. Come molti sanno, ho scritto un libricino su di lui, ET ET, che ha riscontrato un certo interesse nei lettori. In quella occasione ho conosciuto Rosanna, la moglie del grande scrittore cattolico. Mentre lui ha carattere riservato, lei è invece molto effervescente e questo ha favorito l’entrare subito in buona confidenza. Lei mi rivelò che stava correggendo le bozze di un libro che aveva scritto sulla sua storia di coppia, una storia non semplice, una storia tormentata in certi frangenti anche per motivazioni esterne difficili da controllare. Questo libro è ora a disposizione di tutti (Rosanna Brichetti Messori, Una fede in due. La mia vita con Vittorio - Edizioni Ares).
Un libro da leggere per conoscere il percorso umano del più importante apologeta cattolico italiano e anche per conoscere meglio questa donna di valore, perché tale è Rosanna che ha saputo farsi compagna e stare un poco nell’ombra per consentire a suo marito di produrre le sue importanti e necessarie opere (e grazie a Dio non ha finito). Dico stare nell’ombra, in quanto pure lei non è certo sprovveduta, essendo plurilaureata e da par suo impegnata nel campo dell’apologetica. Ma ha subordinato questo alle esigenze del suo rapporto affettivo.
Il libro ci parla della umanità della nostra esistenza, umanità intesa come fragilità, come possibilità di errore, come direzioni inaspettate della vita. Ma tutto questo porta in se anche il ruolo della grazia, possibilità di redenzione, Dio che sa trovare il buono nelle cose che non lo sembrano. Leggendo il libro si impara che le vite complicate sono a volte quelle che poi danno più frutti, che Dio mette alla prova duramente i suoi amici (“così tratto i miei amici” disse Dio a Santa Teresa d’Avila che rispose “ecco perché ne hai così pochi”).
Tutti gli ammiratori di Vittorio Messori, tra cui chi scrive queste righe, capiranno molto di più dell’uomo dietro lo scrittore e impareranno anche a essere grati a Rosanna, che ha contribuito in modo importante al lavoro del marito con la sua assistenza, con il suo affetto e con la sua intelligenza.


I LIBRI RECENTI DI AURELIO PORFIRI SU AMAZON
(disponibili in cartaceo e in ebook – clicca sulla copertina per acquistare)
La Confessione
ET – ET: Ipotesi su Vittorio Messori
La Messa In-canto: piccola guida alla musica per le celebrazioni liturgiche
Les Deux Chemins: Dialogue sur la Musique (avec Jacques Viret)
Oceano di fuoco: commentari su Divo Barsotti
Ci chiedevano parole di canto: la crisi della musica liturgica


 

0 commenti :

Posta un commento