Alla cassa


Marco Mancini. Nasce all’Aquila l’8 marzo 1985 e la coincidenza tra il giorno del suo compleanno e la Festa della donna lo perseguita fin dall’infanzia. Laureato in Scienze Politiche alla Scuola Sant’Anna di Pisa, masterizzato presso la LUISS, si è ritagliato un posticino all'ombra del parassitismo pubblico. Passioni: Italodance, il demenziale al cinema e in TV, la Juventus, ma soprattutto L’Aquila Calcio. Bastian contrario per natura, fatica tremendamente a tenere insieme le sue diverse anime: da quella catto-reazionaria a quella nazional-populista, fino a quella socialisteggiante.


Francesco Filipazzi classe 1989 laureato in ingegneria informatica, ritiene che la tecnologia abbia rovinato il mondo. Tolkieniano convinto e hobbit mancato. Uno dei pensatori di riferimento è il mussulmano Guenon. Pensa che il paganesimo viva perfezionato nel cristianesimo e questo lo pone pericolosamente sul filo dell'eresia.


Alessio Calò (non più pervenuto dopo il Matrimonio)

0 commenti :

Posta un commento